Go to Top

Roberto P Luxury, il brand di total look uomo Made in Italy

Vestire l’eleganza non è mai stato così semplice per gli uomini, è sufficiente infatti indossare un capo di Roberto Pepe Luxury

Scegliere i capi giusti, poco importa che si tratti di abbigliamento maschile o femminile, non è roba da ragazzi. E’ un processo che richiede infatti gusto, maestria e soprattutto la capacità di rimanere coerenti con il proprio stile.

Se non si ha tempo o se più semplicemente non si è arsi dal sacro fuoco per la moda, almeno gli uomini possono rivolgersi a un brand italiano di total look che ha fatto dell’eleganza il suo marchio di fabbrica. Stiamo ovviamente parlando di Roberto Pepe Luxury.

Roberto P Luxury, il brand di total look uomo Made in Italy

Roberto P Luxury, il brand di total look uomo Made in Italy

L’azienda ha deciso di puntare tutto sulle giacche e sui capispalla realizzati in modo sartoriale, dai tagli sobri e soprattutto dai tessuti di alta qualità. Un esempio su tutti è l’outfit che la casa di moda made in Italy ha deciso di proporre per la stagione autunno inverno 2017/18. Si tratta di un mise ideale per tutti coloro i quali hanno scelto di perseguire la bellezza in senso lato.

Si parte dalle scarpe stringate che presentano una finitura della stessa nuance del pantalone e della montatura degli occhiali. Si prosegue con i pantaloni slim fit fino ad arrivare al favoloso capospalla che cattura l’occhio dell’osservatore.

Il tessuto trapuntato blu notte è esaltato dai bordi rifiniti con un tessuto contrastante in marrone presente anche come elemento decorativo delle tasche. Il giubbotto ha tre bottoni ed accarezza le linee del corpo quasi come se si trattasse di una seconda pelle. Completa l’outfit una camicia della stessa fantasia del papillon ed entrambi ripropongono le due tonalità prescelte per la mise.

Raffinatezza ed eleganza sono le parole d’ordine che contraddistinguono il brand Roberto Pepe Luxury. Raffinatezza ed eleganza sono di casa presso gli store World Fashion di Montalto Uffugo in provincia di Cosenza. Provare per credere. Non vene pentirete.

Commenti

comments